BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

IL CASO/ Il "crac" delle famiglie che allontana la ripresa

Infophoto Infophoto

Nel sistema circolare della produzione, insomma, tal valore impiegato nell’esercizio del consumare non trova adeguato remunero; ancor meno quando la condizione precaria del lavoro riduce ancor più i margini di garanzia del reddito disponibile, proprio mentre balzi di produttività aumentano quell’offerta di prodotto che necessita di maggiori volumi di domanda.

In sede di bilancio si rischia il crac: i flussi di cassa risultano insufficienti a smaltire l’offerta del mercato, viene alterata la produttività dell’intera filiera di sistema. La crisi, che maledettamente impegna tutti, sta tutta qui!

© Riproduzione Riservata.