BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FINANZA/ Draghi e Renzi, quelle lettere "nascoste" dai media italiani

Mario Draghi (Infophoto) Mario Draghi (Infophoto)

La seconda lettera allega il documento IMF 14/93 su come computare i “moltiplicatori fiscali”, ossia gli effetti indiretti comportati da tagli o aumenti della spese e delle entrate. Ne sono autori Nicoletta Batini (nbatini@imf.org), Luc Eyraud e Anke Weber - gruppo distinto e distante dalle nostre beghe di bottega. È roba tecnica che va letta con cura. Tuttavia, un suo esame fa sorgere un dubbio: i mitici 80 euro, accompagnati da aumenti di imposte locali, canoni, tariffe e altri balzelli hanno fatto male o bene a chi è in stato di bisogno?

Quale che siano i dubbi, è quanto meno singolare la “congiura del silenzio” dei media italiani. Ignoranza? Autocensura? Timore come ai tempi del “puzzone” - di disturbare il manovratore? 

© Riproduzione Riservata.