BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

RIFORMA PENSIONI / Quota 96, Marzana (M5S): non è una priorità del governo (23-24 Agosto 2014)

Quota 96 in pensione, anzi no. Il dietrofront del governo sul pensionamento del personale scolastico che aveva conseguito i requisiti continua a fare discutere. Le parole di Marzana (M5S)

(Infophoto)(Infophoto)

Quota 96 in pensione, anzi no. Il dietrofront del governo circa il pensionamento del personale scolastico che aveva conseguito i requisiti per ritirarsi, salvo poi trovarsi allontanati dall’agognata pensione da una svista nel testo della riforma Fornero, continua a far discutere. Una delle deputate che più si è occupata della questione è Maria Marzana del Movimento 5 Stelle, che in un’intervista rilasciata a orizzonte scuola (a firma di Eleonora Fortunato). Ecco le parole della grillina: “Su Quota 96 è mancata ancora una volta la volontà da parte del governo e della maggioranza di rimediare ad un ignobile errore legislativo mandando in pensione il personale della scuola che ha maturato il relativo diritto nell'anno scolastico 2011/2012 con le norme precedenti alla riforma Fornero”.

© Riproduzione Riservata.