BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MODELLO 730 PRECOMPILATO/ Al via dal 15 aprile. Ma le spese mediche saranno "escluse"...

Pubblicazione:venerdì 2 gennaio 2015

Fotolia Fotolia

MODELLO 730 PRECOMPILATO A partire dal 15 aprile, i contribuenti, muniti di user e password di accesso, potranno accedere al modello 730 precompilato. Si tratta di una rivoluzione, che però ha una pecca, ovvero per l’anno 2014 non sono incluse le spese mediche, che saranno inserite solo dal 2016, o altri dati aggiuntivi che rimarranno esclusi, salvo che non ci si rivolga ai Caf o ai commercialisti per modificare la dichiarazione.

Il modello quindi potrà essere confermato com’è e inviato all’Agenzia sempre online oppure modificato da un professionista e inviato all’Agenzia in modo tradizionale. Ma la nuova norma riterrà veritiere le dichiarazioni precompilate, mentre saranno verificate quelle alle quali è stata apportata la modifica e nel caso di errori i responsabili saranno i Caf o i professionisti abilitati all’assistenza fiscale, che saranno di conseguenza responsabili del pagamento della maggiore imposta liquidata, delle sanzioni e degli interessi.

Il provvedimento ha suscitato polemiche da parte di commercialisti e consulenti del lavoro visto il rischio di dover rispondere in prima persona in caso di errore. C’è addirittura chi ha ipotizzato un rifiuto collettivo di assistere i contribuenti. (Serena Marotta) 



© Riproduzione Riservata.