BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NOTIZIE MPS/ In Borsa chiude a +3,31%. Patuelli (Abi): banche valorizzeranno il Qe della Bce

Pubblicazione:giovedì 22 gennaio 2015 - Ultimo aggiornamento:giovedì 22 gennaio 2015, 17.33

Infophoto Infophoto

MPS NEWS Piazza Affari chiude la giornata caratterizzata dal lancio del Quantitative easing da parte della Bce in rialzo del 2,44% e Mps finisce sopra quota 51 centesimi con un +3,31%. Intanto il Presidente dell'Abi, Antonio Patuelli, ha detto che le banche italiane valorizzeranno il più possibile le decisioni della Bce per sostenere le prospettive di sviluppo.

MPS NEWS Piazza Affari prosegue la sua giornata in positivo e Mps fa un balzo al +3,5% superando quota 51 centesimi ad azione. Intanto Il Messaggero scrive che dalla prossima settimana le 13 banche sottoposte a vigilanza europea, tra cui Montepaschi, dovrebbero ricevere la visita dei joint supervisory team, le squadre miste di uomini di Bce e Bankitalia per approfondire lo stato di salute della rete italiana.

MPS NEWS Piazza Affari comincia la seduta odierna in lieve rialzo, mentre Mps mette già a segno un +0,9%. Secondo quanto scrive Milano Finanza, Bnl si prepara ad affrontare la “fase due” della riorganizzazione voluta da Bnp Paribas. Si punterà su un format di agenzia chiamato Europa, già attivo a Roma, dove un punto vendita concentrerà all’interno della stessa filiale tutti i prodotti delle società controllate dalla banca francese. A fianco di queste agenzie ce ne saranno altre più “tradizionali”.



© Riproduzione Riservata.