BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NOTIZIE MPS/ In borsa chiude a +0,1%. Bce chiede ad alcune banche aumento di capitale

Vediamo le notizie del giorno riguardanti Mps: dall'andamento del titolo in Borsa ai rumors e alle news riguardanti Montepaschi e le altre principali banche italiane

Infophoto Infophoto

MPS NEWS La prima seduta della settimana si chiude in rialzo per Piazza Affari, con un +1,15%. Mps, invece, finisce praticamente invariata a +0,1%. Intanto si vanno diffondendo dei rumors secondo cui la Bce avrebbe inviato delle lettere ad alcune delle principali banche chiedendo aumenti di capitale sopra i requisiti minimi. Ad altri istituti di credito sarebbe stato invece chieso di migliorare la propria governance. Per ora non si fanno nomi, ma è facile pensare che anche delle banche italiane siano coinvolte.

MPS NEWS Piazza Affari riduce le perdite e si avvicina al pareggio, Mps resta invece più sotto al -0,6%, che comunque riporta il valore del titolo sopra i 48 centesimi. Intanto l'agenzia di rating Fitch ha diffuso un report relativo agli effetti del Quantitative easing della Bce, segnalando come l'operazione difficilmente farà aumentare i guadagni delle banche o farà ripartire i prestiti all'economia reale in tempi rapidi. Per Fitch, quel che occorre sono riforme strutturali che portino crescita.

MPS NEWS Partenza negativa per Piazza Affari nella prima seduta dopo il voto in Grecia. Mps cede il 2,8%, scendendo sotto i 48 centesimi ad azione. Intanto Repubblica scrive che il ministro Padoan starebbe cercando di risolvere il problema dei crediti in sofferenza delle banche italiane mediante la costituzione di una bad bank. In alternativa sarebbe anche allo studio un accordo con l’Ue per avere degli sgravi fiscali utili a risolvere il problema. A quanto pare, il solo Quantitative easing della Bce non sarebbe sufficiente a dare il sufficiente ossigeno agli istituti di credito italiani.

© Riproduzione Riservata.