BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NOTIZIE MPS/ In Borsa chiude a -4,98%. Compagnia di San Paolo smentisce interesse per Carige e Mps

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

MPS NEWS La giornata di Piazza Affari termina con un -0,81% e Mps scende addirittura del 4,98%, che riporta il titolo a 46 centesimi ad azione. In giornata il Presidente della Compagnia di San Paolo, Luca Remmert, ha dichiarato di non aver mai preso in considerazione un investimento in Carige o in Mps.

 

MPS NEWS Da alcune ore Piazza Affari ha virato in rosso e Mps è scesa bruscamente del -2,5%, ritornando sotto quota 48 centesimi ad azione. Ricordiamo che da oggi non è più in vigore il divieto di short selling su Montepaschi (come pure su Carige). Il provvedimento della Consob, adottato il 27 ottobre 2014 dopo che erano stati comunicati gli esiti degli stress test bancari europei, era stato prorogato già l'11 novembre ed è scaduto ieri.

MPS NEWS Comincia in rialzo la giornata di Piazza Affari, così come quella di Mps, in salita dello 0,2%. Oggi poi si riunirà il cda di Montepaschi e Il Corriere della Sera scrive che sarà denso di temi all’ordine del giorno, in particolare per quel che riguarda il confronto con il supervisory board della Bce, organo di vigilanza unico europeo, riguardo le svalutazioni dei crediti da portare a bilancio 2014 e al Core Tier 1 da raggiungere.



© Riproduzione Riservata.