BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

LEGGE DI STABILITÀ 2016/ Tasi e Imu sulla prima casa, Canone Rai, pensioni, Ires: le principali misure della manovra 2015

Matteo Renzi (Infophoto)Matteo Renzi (Infophoto)

Renzi ha anche parlato di Uno Statuto dei lavoratori autonomi, con nuove tutele e misure fiscali. Ci sono anche interventi sulle Pensioni: l’aumento della no tax area, la salvaguardia degli esodati, Opzione donna e la “flessibilità part-time”.  Per quanto riguarda la Pa ci sarà una rivoluzione nelle Spese informatiche, un taglio delle Partecipate da 8.000 a 1.000, con un tetto agli stipendi dei dirigenti. Con il Personale della Pa si cercherà di premiare efficienza e merito, oltre a procedere al rinnovo dei contratti. Le Città metropolitane non subiranno tagli, mentre le Province vedranno risparmiate “dall’accetta” solo le spese per strade e scuole.

Le Clausole di salvaguardia saranno azzerate nel 2016, questo vuole dire che non ci saranno aumenti di Iva e accise. Sono stati stanziati 500 milioni per chi contratta su produttività e welfare aziendale. Per le piccole imprese scenderà l’Irap e ci sarà l’anticipo rimborso Iva per crediti non riscossi. Per tutte le imprese nel 2016 ci saranno ancora sgravi alle nuove assunzioni fino al 2018, anche se scenderanno del 40%.

© Riproduzione Riservata.