BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

QUOTAZIONE POSTE ITALIANE/ Prezzo di collocamento tra 6,5 e 6,75 euro ad azione

Oggi termina l’Ipo di Poste Italiane e verrà quindi determinato il prezzo di collocamento per la quotazione che con tutta probabilità dovrebbe avvenire martedì 27 ottobre

InfophotoInfophoto

Oggi termina l’Ipo di Poste Italiane e verrà quindi determinato il prezzo di collocamento per la quotazione che con tutta probabilità dovrebbe avvenire martedì 27 ottobre a Piazza Affari. Secondo ultimi rumors riportati dall’Ansa, il prezzo dovrebbe oscillare tra i 6,5 e i 6,75 euro ad azione, in una posizione intermedia rispetto alla forchetta indicata in fase di Offerta pubblica di acquisto (6 e 7,5 euro). Il roadshow sta comunque andando bene dato che a ieri risultava richieste di adesione superiori di 4 volte all’offerta.

Il Sole 24 Ore riporta anche alcuni nomi eccellenti tra gli investitori istituzionali. Per esempio, sembra che la Kuwait Investment Authority abbia presentato un ordine per circa il 2% del capitale della società. Ci sono anche fondi americani interessati all’operazione e tra di loro potrebbe esserci anche Blackrock. I nomi italiani più importanti, come Intesa Sanpaolo, Generali, Pioneer e Kairos sono già in prima linea.

© Riproduzione Riservata.