BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCENARI/ Codogno: "Per l'Italia possibile un 2016 di svolta, credito ed emergenti le incognite"

Pubblicazione:giovedì 22 ottobre 2015

L'economista Lorenzo Codogno (Immagine dal web) L'economista Lorenzo Codogno (Immagine dal web)

Tutto questo naturalmente, ben dentro gli scenari globali. Tre Codogno-flash. Sull'Unione europea: il rischio vero è il referendum "Brexit" a Londra; il pericolo deflazione sembra per ora saldamente nelle mani di Draghi. Sugli Usa: l'impatto-emergenti renderà meno spiccato il ritmo della crescita. Sulla Cina: "È probabile che un brusco aggiustamento economico-finanziario avverrà in un arco di tempo variabile fra i cinque e i dieci anni, non sembra comunque quello di cui abbiamo registrato segnali in estate".



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.