BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CREDITO/ Bankitalia: ecco la verità sul caso Zonin

Dura nota della Vigilanza sulla Popolare di Vicenza: da 14 anni Bankitalia segnala problemi nella valutazione del prezzo dell'azione della banca sotto inchiesta.

Il governatore Bankitalia Ignazio Visco Il governatore Bankitalia Ignazio Visco

Sono 14 anni che la Vigilanza della Banca d'Italia segnala alla Popolare di Vicenza problematiche nella determinazione del valore dell'azione, non quotata in Borsa. E' una delle rivelazioni di una nota - senza precedenti - emessa da Via Nazionale: il presidente della Popolare, Gianni Zonin, è indagato da più di un mese per ostacolo alla Vigilanza. Domani il governatore Ignazio Visco parlerà alla 91esima Giornata Mondiale del Risparmio, assieme al ministro dell'Economia Piercarlo Padoan, al presidente dell'Abi, Antonio Patuelli, e a quello dell'Acri, Giuseppe Guzzetti. Sempre oggi il direttore generale, Salvatore Rossi, ha scritto ai dipendenti dell'Istituto dopo le notizie sul "caso Popolare di Spoleto", difendendo l'operato della Banca d'Italia e lamentandone il coinvolgimento nella "polemica politica".

Clicca qui per il testo integrale della Nota della Banca d'Italia sul caso Popolare di Vicenza.

© Riproduzione Riservata.