BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NOTIZIE MPS/ In Borsa chiude a -1,84%. Cda di Creval approva modifiche a statuto della banca

Pubblicazione:martedì 10 novembre 2015 - Ultimo aggiornamento:martedì 10 novembre 2015, 17.32

Infophoto Infophoto

MPS NEWS (aggiornamento delle ore 17:30) Nonostante la chiusura positiva di Piazza Affari (+1,52%), Mps termina la giornata con un -1,84% che porta il titolo sotto quota 1,55 euro. Il consiglio di amministrazione del Credito Valtellinese ha approvato le modifiche allo statuto per adeguarsi alla riforma delle banche popolari approvata dal Governo. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 14:00) Resta in rialzo la Borsa italiana, ma Mps cede il 2,4%, tornando a quota 1,54 euro ad azione. La Banca d'Italia fa intanto sapere che a settembre il tasso di crescita delle sofferenze bancarie, senza correzione per le cartolarizzazioni ma tenendo conto delle discontinuità statistiche, è stato pari al 13,5%, in rallentamento rispetto al 14,2% di agosto. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 9:15) Piazza Affari si muove in rialzo e Mps sale dello 0,8%, poco sopra gli 1,59 euro ad azione. Secondo Milano Finanza, oggi il consiglio di amministrazione della Banca Popolare di Vicenza potrebbe affrontare la scelta del nuovo Presidente dopo che Gianni Zonin ha annunciato un passo indietro. Il tema non sembra essere tuttavia all’ordine del giorno, dunque potrebbe esserci solo un esame preliminare. In pole position per la guida della banca sembra esserci Stefano Dolcetta, vicepresidente di Confindustria.



© Riproduzione Riservata.