BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

POSTE ITALIANE/ Aumentano i costi delle Raccomandate: i rincari dall'1 dicembre

Le Poste Italiane dal prossimo 1 dicembre ritoccano all'insù le tariffe delle raccomandate nazionali ed internazionali. A giorni alterni il servizio di consegna

Poste ItalianePoste Italiane

A partire dall'1 dicembre Poste Italiane aumenterà le tariffe per le raccomandate. "Nel rispetto dei limiti e delle prescrizioni disposte dall'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, - hanno comunicato le Poste, recentemente quotate in borsa - varieranno le condizioni economiche di alcuni servizi universali di corrispondenza. Nell'elenco dettagliato si precisa che la tariffa della "Posta Raccomandata" crescerà su missive fino ai 20 grammi da 4 a 4.50 euro. Non farà eccezione l'inoltro di di notifiche. Gli incrementi interesseranno anche tutte le altre fasce di peso.

Maggiorati anche i costi per le raccomandate internazionali, che subiranno le modifiche per categorie sia in base al peso sia alle zone di assegnazione e ai 'canali di accettazione', telematici o fisici. In questo caso una spedizione di massimo 20 grammi destinata alla zona 1 - Europa e bacino mediterraneo - costerà ben 5,95 euro a fronte degli attuali 5,30. Secondo quanto riportato dal sito delle Poste Italiane a cambiare sarà la prestazione di consegna, che sarà vincolata a giorni alterni su base bisettimanale. Il rallentamento del servizio farà sì che per due settimane al mese sarà effettuato in soli due giorni su cinque (martedì e giovedì).

© Riproduzione Riservata.