BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

730 PRECOMPILATO/ Detrazioni fiscali, in arrivo nuove voci dall'Agenzia delle Entrate

730 precompilato, detrazioni fiscali: il direttore dell'Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi annuncia che prevede di inserire le spese mediche, mortuarie e universitarie

Fotolia Fotolia

O "A oggi, le prime analisi effettuate evidenziano un positivo avvio del sistema 730 precompilato: al 20 settembre 2015 risultano inviati circa 19,5 milioni di modelli 730 contro i 18,5 del 2014". Queste le parole del direttore dell'Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi che, durante una convocazione in Commissione di vigilanza sull’Anagrafe tributaria, ha annunciato che il 730 potrebbe subire un'imminente modifica che prevederebbe l'apporto di nuove voci quali le spese mediche, le spese mortuarie, quelle dedicate ai corsi accademici e la prima rata per le spese di interventi di riqualificazione del patrimonio edilizio o della rispettiva classe energetica. Un grosso passo avanti dunque, se si tiene conto che negli anni passati questi dati hanno significato le cadenze più alte della dichiarazione dei redditi.

La Orlandi si è anche espressa riguardo alla riorganizzazione della tax expenditures, dichiarandosi favorevole ad ottimizzare "oneri e spese detraibili, con particolare riferimento alla semplificazione delle regole di funzionamento delle misure agevolative". Presto interventi semplificativi anche sul 770.

© Riproduzione Riservata.