BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FINANZA E POLITICA/ I rischi per Renzi alle prossime elezioni

Pubblicazione:lunedì 2 novembre 2015

Infophoto Infophoto

Lo studio analizza le conseguenze e le implicazioni politiche derivanti da prolungate crisi finanziarie e di economia reale negli ultimi 140 anni per 20 paesi (quelli di cui si dispone di serie statistiche adeguate); i dati riguardano anche 800 elezioni politiche. La conclusione principale è che l’incertezza politica aumenta notevolmente quando si sta uscendo da una crisi: gli elettori appaiono attratti dalla “retorica” di estrema destra che attribuisce la colpa del travaglio economico a minoranze e a stranieri. I partiti estremisti aumentano, di solito, del 30% i loro voti dopo una crisi strutturale. L’analisi non osserva una dinamica politica analoga dopo recessioni “normali” e dopo shock macroeconomici che non incidono sulle strutture.

L’analisi integra quanto sostenuto su questa testata: i difetti della Legge di stabilità non sono tanto in questo o in quell’articolo, quanto nel fatto che le manca un disegno di dove pilotare quel che resta dell’economia italiana. Le manca un’anima. Mentre il quadro politico si fa confuso e si estremizza. Altro che Due soldi di speranza.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.