BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NOTIZIE MPS/ In Borsa chiude a -0,83%. Passera: le 4 banche salvate andavano liquidate

Pubblicazione:giovedì 17 dicembre 2015 - Ultimo aggiornamento:giovedì 17 dicembre 2015, 17.37

Infophoto Infophoto

MPS NEWS (aggiornamento delle ore 17:35) Nonostante Piazza Affari chiuda in rialzo dell'1,48%, Mps termina la giornata con un -0,83% che porta il titolo sugli 1,2 euro ad azione. Corrado Passera, ex Ceo di Intesa Sanpaolo e candidato Sindaco a Milano, ha dichiarato che con il salvataggio delle 4 banche il Governo Renzi ha combinato un pasticcio. Per Passera bisognava procedere con una liquidazione. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 15:15) La Borsa Italiana viaggia ancora in rialzo e Mps resta sempre a +1,2%, sopra gli 1,22 euro ad azione. Matteo Renzi, in un'intervista al TG5, ha annunciato intanto che gli arbitrati per i rimborsi ai risparmiatori azzerati delle quattro banche italiane salvati saranno affidate all'Autorità nazionale anticorruzione di Raffaele Cantone. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 9:10) Piazza Affari si muove in rialzo e Mps sale dell’1,2%, sopra quota 1,22 euro ad azione. Secondo Bloomberg, alcuni fondi stranieri sarebbero interessati a rilevare le quattro banche italiane oggetto di salvataggio nelle scorse settimane. Tra i nomi che circolano ci sono quelli di Apollo Global Management, Centerbridge Capital Partners e Anacap Financial Partner.



© Riproduzione Riservata.