BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BORSE / Europa contratta, Wall Street in calo

L'Europa si registra su valori negativi su cui influisce il basso numero di scambi odierni, dovuto alle festività. Il Dow Jones apre in calo. Scendono spread, oro e petrolio. Cresce l'euro.

Borsa MIlano (InfoPhoto) Borsa MIlano (InfoPhoto)

Continuano statiche su valori negativi le Borse europee, che nella giornata di oggi sono rimaste presso che stabili a causa dei pochi scambi dovuti al periodo di festa.

La piazza di Londra è rimasto chiuso. Milano ha invece registrato un -0,41%, Francoforte un -0,74% e Parigi un -0,93%.

L'America ha iniziato la giornata in negativo. Il Nasdaq cala dello 0,72%, il Dj dello 0,59%. Calano anche tutti gli indici dell'S&P 500, zavorrati giù dal -2% dell'Energy index.

A Piazza Affari bene per Banca Popolare di Milano, che sale dell'1.,71%.

Sale anche Mediaset, con un + 0,88%.

Continua contrastata la moda. S. Ferragamo cresce dello 0,70%, Moncler si ritira di 1,47 punti percentuali.

Sapiem retrocede dell'1,86%, trascinata dal crollo del greggio.

Lo spread inverte tendenza e perde il guadagno di inizio seduta risalento a 104.06 punti base con un +0,17%. Rimane comunque distante da quello spagnolo che totalizza 123.00 punti.

L'euro cresce dello 0,20% e si scambia con il dollaro per 1,098565.

Il petrolio scende e si ferma alle 18 su un -2,59% (36,91 dollari al barile).

In perdita anche l'euro, con un -0,55%.

© Riproduzione Riservata.