BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DECRETO SALVA BANCHE/ Borghi: la "toppa" di Renzi è peggio del buco

Pubblicazione:

Matteo Renzi e Pier Carlo Padoan (Infophoto)  Matteo Renzi e Pier Carlo Padoan (Infophoto)

Il portafogli titoli delle banche non è a rischio solo dal 1 gennaio, ma già a partire da adesso. Non si capisce per quale motivo non sia stato deciso di fare delle obbligazioni che mantenessero le caratteristiche di quando sono state emesse, facendo invece per il futuro delle obbligazioni che effettivamente potevano servire come capitale di riserva. È ciò che è avvenuto negli altri Paesi europei, dove le banche hanno emesso i cosiddetti Coco bond, che significa “contingent convertible”.

 

Quindi è un problema che riguarda solo l’Italia?

No. Il problema è che in Europa siamo passati da un sistema dove le banche ricevevano la provvista per la propria attività dai risparmiatori, mentre la garanzia era fornita dalla Banca Centrale, a un sistema in cui le banche ricevono il denaro per la loro attività dalla Banca Centrale e la garanzia dai risparmiatori. La Banca Centrale è passata così da garante a garantita. È un sistema che non sta in piedi, e che va ricostruito dalle fondamenta.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.