BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NOTIZIE MPS/ In Borsa chiude a +0,95%. S&P: impatto moderato Qe della Bce sulle banche europee

Vediamo le notizie del giorno riguardanti Mps: dall'andamento del titolo in Borsa alle news e ai rumors pubblicati da giornali e agenzie riguardanti Montepaschi e le altre banche italiane

Infophoto Infophoto

Piazza Affari chiude con u +1,76% e Mps archivia un +0,95% che fa restare il titolo poco sotto i 44 centesimi. Intanto Standard & Poor's, in un suo report, fa sapere di ritenere che l'effetto complessivo del Quantitative easing varato dalla Bce avrà un impatto solo moderatamente positivo sulle banche della zona euro.

Mentre Piazza Affari amplia i suoi guadagni, Mps supera la soglia dei 44 centesimi ad azione, grazie a un +2,2%. Intanto la Camera ha respinto con 172 voti contrari le questioni pregiudiziali al decreto legge sulle banche popolari presentate da Sel, Lega Nord, Forza Italia e Movimento 5 Stelle.

Parte in leggero rialzo Piazza Affari e Mps si fa subito notare con un +1,7% che riporta il titolo vicino ai 44 centesimi. Merito forse di una notizia pubblicata oggi. Il Sole 24 Ore scrive infatti che gli hedge funds americani hanno ripreso in mano il dossier Montepaschi e starebbero quindi valutando di partecipare al prossimo aumento di capitale. La ragione di questa scelta risiederebbe nella volontà del Governo di procedere all’istituzione di una bad bank, che dovrebbe portare parecchi benefici proprio alla banca toscana.

© Riproduzione Riservata.