BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NOTIZIE MPS/ In borsa chiude a +13%. Il Tesoro diventerà azionista dal 1° luglio

Vediamo le notizie del giorno riguardanti Mps: dall'andamento del titolo in borsa alle news e ai rumors pubblicati da agenzie e quotidiani su Montepaschi e le altre banche italiane

Infophoto Infophoto

MPS NEWS Mentre, spinta da Atene, Piazza Affari ha chiuso con un +2,13%, Mps festeggia un +13%, che riporta il titolo sopra i 48 centesimi, dopo una sospensione per eccesso di rialzo, quando era arrivato addirittura al +22,5%. E dire che la giornata era iniziata col segno meno e con una sospensione al ribasso. In giornata è arrivata la notizia che dal 1° luglio il ministero del Tesoro diventerà azionista di Montepaschi, dato che la banca senese non potrà pagare gli oltre 240 milioni di interessi dovuti sui Monti Bond.

MPS NEWS Piazza Affari ha ingranato la quarta e anche Mps ha svoltato passando a +1,5%. Intanto Fabrizio Viola, amministratore delegato di Montepaschi, ha rilasciato un'intervista a Il Sole 24 Ore in cui lascia capire che l'aumento di capitale da 3 miliardi sarà propeduetico a un'aggregazione. Ancora non si sa chi potrebbe essere il partner della banca toscana. Viola ha spiegato che al momento non ci sono operazioni in fase di progettazione sul suo tavolo.

MPS NEWS Mentre Piazza Affari si muove in leggero rialzo, per Mps quella di oggi rischia di essere una giornata nera. Il titolo non è riuscito ad aprire le contrattazioni per eccesso di ribasso e ora cede il 2,9%. A pesare sul titolo la notizia che l’aumento di capitale sarà di 3 miliardi, 500 milioni in più rispetto a quanto preventivato in precedenza. La nuova cifra è stata discussa ieri dal cda della banca senese, anche a seguito del confronto che c’è stato nelle ultime settimane con la Bce.

© Riproduzione Riservata.