BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FINANZA E POLITICA/ Grecia e Ucraina, una doppia sconfitta per l'Europa

Pubblicazione:

Angela Merkel (Infophoto)  Angela Merkel (Infophoto)

Tsipras è la punta emergente di qualcosa di molto più grave che è in corso in Europa. Mi riferisco alla tendenza che si sta manifestando ovunque, non solo in Grecia ma anche in Spagna e nella stessa Germania, e che va verso un’estremizzazione molto radicale della politica. Tsipras ha il merito di assorbire una spinta di disperazione che altrimenti andrebbe ad alimentare movimenti politici con rappresentanti che sono stati addirittura incarcerati, tra cui Alba Dorata. Nel momento in cui Tsipras dovesse cadere, ad andare al governo sarà Alba Dorata.

 

Passiamo alla crisi russo-ucraina. Quali possono essere le conseguenze economiche per l’Europa?

Un impatto indubbiamente c’è. Se non dovesse essere raggiunto un accordo politico di fronte a una situazione che sta diventando quasi una vera e propria guerra, le conseguenze sarebbero molto più accentuate, sia in termini di sanzioni sia di rimbalzi politici. Non dimentichiamoci che Putin gode al momento della stragrande maggioranza di consensi in Russia.

 

E quindi?

Europa e Stati Uniti dovrebbero avere molto equilibrio diplomatico nel convergere verso una soluzione di pace. A Mosca non c’è un leader che va a fare la guerra indipendentemente da quello che pensano i suoi cittadini. I russi ormai cominciano a guardare al mondo occidentale con ostilità, e questo è un fatto che può certamente avere un’influenza non benefica.

 

In che modo ne risentiranno le imprese e l’economia italiane?

Tutte le misure dettate dall’Occidente hanno avuto finora una contropartita uguale e contraria attraverso un contingentamento da parte russa. Se la Russia dovesse effettivamente tagliare i suoi rapporti, certamente sarebbe danneggiata al suo interno, ma sarebbero danneggiate anche l’Italia e prima ancora la Germania.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.