BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

CRISI GRECIA/ Sapelli: così la Germania porta l'Europa al fallimento

Angela Merkel (Infophoto)Angela Merkel (Infophoto)

Il caso è ancor più evidente se guardiamo alla Francia. Se Hollande non si sveglia dal suo sonno con cui ha tradito le promesse elettorali, Marine Le Pen facilmente diventerà Presidente della Repubblica, sfatando la bronzea legge politica per cui i francesi, pur di non avere l'estrema destra alla cuspide del potere politico, cercano soccorso nell'alleanza tra gaullisti e socialisti. Il punto è che Marine Le Pen si sta rapidamente allontanando dall'estrema destra per assumere un volto nazionalista di destra che potrebbe attrarre una moltitudine di elettori gaullisti. 

La mia conclusione è che una soluzione sul debito greco e più in generale su quello europeo non può più essere trovata in Europa. Ribadisco la mia ferma convinzione che occorra una conferenza internazionale sul debito europeo, che comprenda anche quello greco, e che coinvolga sia l'Europa, sia gli Usa che la Russia. Del resto i rumors in merito all'Ocse come possibile mediatore altro non sono che dire a bassa voce quello che invece occorre proclamare chiaramente. Se non lo si farà, lo scorpione ci annegherà tutti.

© Riproduzione Riservata.