BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NOTIZIE MPS/ In Borsa chiude a +4,83%. Societe Generale alza target price a 55 centesimi

Pubblicazione:mercoledì 18 febbraio 2015 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 18 febbraio 2015, 17.33

Infophoto Infophoto

MPS NEWS Chiusura positiva per Piazza Affari (+1,85%) e Mps riesce a superare quota 53 centesimi ad azione con un +4,83%. Intanto Societe Generale ha alzato la raccomandazione sul titolo Montpeaschi da sell a hold, con un target price di 0,55 euro rispetto al precedente 0,4.

MPS NEWS Piazza Affari accelera al rialzo e Mps si porta a +2,3%, ormai a quota 52 centesimi ad azione. Intanto le agenzie stanno riportando alcuni stralci di un'intervista a Cesare Geronzi, Presidente della Fondazione Generali, che sarà pubblicata su Panorama in edicola domani. Tra i vari passaggi, l'ex numero uno di Mediobanca parla di Montepaschi, sostenendo che vada nazionalizzata, in modo che lo Stato possa risanarla e poi collocarla sul mercato.

MPS NEWS Parte in rialzo Piazza Affari e Mps si fa subito notare con un +2% che porta il titolo a quota 52 centesimi. Intanto, secondo quanto scrive Il Messaggero, le banche popolari starebbero studiando già delle aggregazioni. Bpm, in particolare, starebbe puntando a Bper per costituire un polo in grado di assorbire poi Carige. Va detto che in passato le due popolari avevano tentato già, senza fortuna, una fusione, ma stavolta le condizioni di contesto sono nettamente diverse.



© Riproduzione Riservata.