BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NOTIZIE MPS/ In Borsa chiude a +2,87%. Siglato protocollo Crediamoci tra Abi e associazioni dei consumatori

Vediamo le notizie di oggi relative a Mps: dall'andamento del titolo in Borsa alle news e ai rumors pubblicati su agenzie e quotidiani riguardanti Montepaschi e le altre banche italiane

Infophoto Infophoto

MPS NEWS Piazza Affari chiude la prima seduta della settimana con un calo dello 0,09%, mentre Mps riesce a chiudere a +2,87%, sopra i 41 centesimi ad azione. Intanto Abi e le principali  associazioni dei consumatori (Acu, Adiconsum, Adoc, Asso-Consum, Assoutenti, Cittadinanzattiva, Codacons, Codici, Confconsumatori, Federconsumatori, La Casa del Consumatore, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale dei Consumatori) hanno firmato un protocollo di intesa, chiamato Crediamoci, che si propone di consolidare ulteriormente gli ambiti di collaborazione e fornire nuove soluzioni, o rafforzare iniziative in corso, per l'accesso al credito, il sostegno alle famiglie in difficolttà e la consapevolezza dei consumatori.

MPS NEWS Se Piazza Affari viaggia in territorio negativo, a differenza di questa mattina, Mps compie il percorso contrario, passando in positivo (+3,6%), riportandosi sopra i 41 centesimi ad azione. Intanto, secondo quanto scrive MF DowJones, Banca Cesare Ponti, controllata da Carige, sarebbe nel mirino di oltre venti potenziali acquirenti. Tuttavia, ancora nessun'offerta concreta è stata avanzata.

MPS NEWS Mentre Piazza Affari comincia in lieve rialzo la settimana, Mps perde ancora terreno e fa segnare un -0,6%, toccando nuovi minimi storici. Intanto il vicedirettore della Banca d’Italia, Fabio Panetta, lancia l’allarme: la Bce può soffocare la ripresa in Italia. In un’intervista a Repubblica, Panetta spiega infatti che se da un lato il Quantitative easing sta sortendo i suoi primi effetti, dall’altro il continuo aumento dei requisiti patrimoniali delle banche potrebbe frenare l’offerta di credito, in particolare nel nostro Paese. 

© Riproduzione Riservata.