BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DDL RAI/ Forte: Renzi vuole la tv unica di Governo (come l'Eiar fascista)

Pubblicazione:

Benito Mussolini (1883-1945) (Immagine dal web)  Benito Mussolini (1883-1945) (Immagine dal web)

Il canone Rai diventerebbe una tassa sul consumo di elettricità, che va a un’impresa che svolge un servizio pubblico. È un fatto anomalo che non esiste in nessun Paese del mondo. A ciò si aggiunge il fatto che si trasforma un soggetto privato che percepisce una bolletta, cioè l’Enel, in un pubblico esattore. È un’operazione degna delle corvée feudali e un’invenzione stravagante che non ha nulla a che vedere con l’economia di mercato. Se la tv di Stato non ha voglia di riscuotere direttamente, si organizzi con un organismo di riscossione.

 

Lo Stato deve difendere Rai Way dall’ingerenza di altri soggetti come EI Towers?

È lo stesso problema che abbiamo in Telecom. Se in Italia un soggetto non ha i soldi per investire, è bene che si rivolga a chi ce li ha. Lo Stato italiano ultimamente è a corto di fondi. Lo documentano i processi di Trani, da cui è emerso che sono stati fatti 156 miliardi di euro di derivati pericolosi per proteggere il debito pubblico. Dal momento che gli investimenti pubblici si pagano emettendo debiti, e abbiamo derivati preoccupanti, è bene che lo Stato non faccia investimenti per Rai Way ma che sia un privato ad attuarli.

 

Quale quota di Rai Way deve rimanere in mano allo Stato?

Non è affatto necessario che lo Stato tenga in mano il 51%. Un po’ come avviene in Eni, lo Stato può tenersi il controllo di Rai Way con il 20% e lasciare il resto delle azioni ai privati. In questo modo se è necessario un aumento di capitale lo fa il mercato. La banda larga è ferma perché Telecom non ha abbastanza soldi, e li si vanno a chiedere alla Cassa depositi e prestiti, che però è dello Stato ed è collegata al debito pubblico. In questo modo l’Italia si avvia lungo la china della Grecia.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
10/03/2015 - commento (francesco taddei)

meglio tre reti di sinistra che una sola eh? dall'unità a repubblica alla rai. non lottizzazione ma cursus honorum.