BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BANCHE/ Guzzetti: "Non so nulla di indagine Mps, realtà storica sotto occhi di tutti"

"Non so nulla di eventuali pendenze giudiziarie di cui riferisce la stampa, su Mps ho agito nel 2013 a beneficio della Fondazione". Guzzetti (Acri) commenta i rumor di stampa.  

Giuseppe Guzzetti Giuseppe Guzzetti

“Ho preso atto e visione delle notizie di stampa apparse il 19 e il 20 aprile 2015 dalle quali risulterebbe che davanti alla Procura della Repubblica di Milano sarebbero pendenti indagini preliminari a mio carico per una ipotesi di aggiotaggio. Tale ipotesi sarebbe legata ad iniziative concretatesi nel dicembre 2013 mirate ad intervenire in aiuto alla Fondazione MPS che registrava un momento di particolare difficoltà in stretta connessione con le difficoltà della Banca di cui la fondazione era principale azionista. Ho già dichiarato e confermo che un intervento di sistema fu fatto nell’esclusivo interesse della Fondazione stessa e non certo per porre in essere operazioni in danno alla medesima. Al momento non ho nessuna notizia formale della pendenza del procedimento penale di cui si parla e quindi non so replicare al contenuto delle suggestive notizie giornalistiche. Sono naturalmente disponibile ad essere sentito dagli organi inquirenti onde acclarare la realtà storica dei fatti riguardo alle illazioni o alle supposizioni che nulla hanno a che fare con la verità”. Lo ha detto ieri il presidente dell'Acri e della Fondazione Cariplo, Giuseppe Guzzetti.

© Riproduzione Riservata.