BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

GRECIA/ Eurogruppo: nessun accordo con Atene, il tempo sta finendo

L'Unione europea chiede alla Grecia di far frotne al pagamento die suoi debiti ma da Atene non arrivano rispsote concrete. Ecco di cosa si tratta in questa news

Immagine di archivioImmagine di archivio

Valdis Dombrovskis vicepresidente della Commissione europea e Jeroen Dijsselbloem presidente dell'Eurogruppo accusano Atene di non mantenere i patti e avvisano che il tempo sta per scadere. A metà maggio infatti la Grecia deve restituire un miliardo di euro al Fondo monetario internazionale e da Atene non è arrivato alcun segnale al proposito. In realtà il premier Tsipras ha deciso di requisire la liquidità di municipalizzate ed enti locali decisione che sembra indicare il tentativo estremo di raccogliere i soldi da restituire. Altri infatti non ce ne sono. All'incontro dell'Eurogruppo Valdis Dombrovskis ha detto: "Dato che non è stato possibile concludere il lavoro tecnico per l'accordo con la Grecia  adesso a causa dei progressi non sufficienti la migliore opzione è concludere il programma per cui la Grecia deve accelerare le riforme e cominciare ad attuate le misure economiche del programma". Nessun accordo mentre Yanis Varoufakis ministro delle finanze greco cerca di gettare acqua sul fuoco: "L'attuale disaccordo con i nostri partner non è insormontabile, il nostro governo desidera razionalizzare il sistema pensionistico (per esempio limitando il pensionamento anticipato), procedere con la privatizzazione parziale degli asset pubblici, fronteggiare i crediti bancari deteriorati che stanno bloccando i circuiti del credito, creare una commissione fiscale pienamente indipendente e promuovere l'attività di impresa".

© Riproduzione Riservata.