BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

DALLA GRECIA/ Tsipras, Varoufakis e il "supplizio" in scena ad Atene

InfophotoInfophoto

Analisi personale, la sua. Tuttavia è bene ricordare che a febbraio, nel corso di intensi incontri tra Atene e Bruxelles, il ministro delle Finanze, Yanis Varoufakis, ha sempre sottolineato che la Grecia aveva più volte ribadito che non avrebbe chiesto ulteriori finanziamenti perché questa scelta avrebbe significato per il governo ellenico l'accettazione del Memorandum che aveva sottoscritto il governo precedente. Sempre il vice ministro Tsakalotos ha ribadito che in caso di "rottura" si dovrebbe andare a un referendum (resta da chiedersi a quale domanda dovrebbero rispondere i greci, passati appena tre mesi dalle elezioni, in cui hanno già dato la loro risposta: trattare condizioni migliori e permanenza nell'euro) o a elezioni. Altra tautologia. D'altra parte, il portavoce del governo ha smentito entrambe le ipotesi.

I greci per loro abitudine sono abituati a manifestare la loro aggressività urlando senza mai arrivare alle mani. Ieri, purtroppo in Parlamento per poco non ci scappavano pugni e schiaffi. L'atmosfera era elettrica. Non è un bell'esempio in questo momento in cui tutti stanno aspettando di conoscere il proprio destino e sono stufi di ascoltare dichiarazioni che vengono smentite il giorno dopo, ma nell'Olimpo del potere i 300 semi-dei si azzuffano su ferite ancora aperte. In ogni caso questo supplizio di Tantalo deve finire.

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
26/04/2015 - Anche in Italia abbiamo i Profeti come la Grecia (Giovanni Menegatti)

Meno male che i nostri Profeti della Politica Italiana non sono al Governo altrimenti saremo anche noi a fare queste figure in Europa. Varoufakis e Tsipras hanno promesso al loro popolo ciò che non dovevano promettere, adesso si trovano a dover attuare delle misure di lacrime e sangue. Ciò che i nostri profeti Salvini Lega la Meloni Fratelli D'Italia e anche Berlusconi a parole risolvono tutto, ma nei fatti se vanno in Europa e pensano di ottenere quello che vogliono si sbagliano. Perchè a ragione la Merckel di essere intrasigente Bisogna ammodernare il Paese e eliminare gli sprechi di denaro pubblico.