BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NOTIZIE MPS/ In Borsa chiude a +0,61%. Nessuna quotazione in vista per Fideuram

Pubblicazione:lunedì 27 aprile 2015 - Ultimo aggiornamento:lunedì 27 aprile 2015, 17.32

Infophoto Infophoto

MPS NEWS Piazza Affari chiude con un rialzo robusto dell'1,62% e Mps termina con un +0,61% che tiene il titolo sopra i 57 centesimi. Il Ceo di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, rispondendo a una domanda di un azionista nel corso dell'assemblea tenuta oggi, ha spiegato che al momento non ci sono progetti di quotazione né di Fideuram, né di altre controllate, dato che non ne esiste la necessità, visto anche l'eccesso di capitale della banca.

MPS NEWS Piazza Affari ha svoltato in positivo e Mps guadagna lo 0,2%, riportandosi sopra i 57 centesimi ad azione. A Torino è in corso l'assemblea degli azionisti di Intesa Sanpaolo e il Presidente del Consiglio di gestione, Gian Maria Gros-Pietro, ha detto che il 2015 ha visto aumentare i segnali positivi, che fanno pensare che i risultati possano essere buoni come si è visto per il 2014.

MPS NEWS Piazza Affari si muove in territorio negativo e Mps cede lo 0,3%, scendendo così sotto i 57 centesimi ad azione. Affari & Finanza, inserto di Repubblica, scrive che il progetto di bad bank del Governo italiano non è stato del tutto accantonato: sarebbe infatti in corso approfondimenti con la Commissione europea al fine di arrivare a un progetto che possa non essere bocciato per aiuti di stato. 



© Riproduzione Riservata.