BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CAOS GRECIA/ Non pagherà il debito con l'Fmi: le casse sono vuote

Pubblicazione:domenica 24 maggio 2015

Yanis Varoufakis Yanis Varoufakis

La Grecia non riuscirà a saldare il debito con il Fondo monetario internazionale. Le casse del paese ellenico sono vuote e non sarà possibile rimborsare nessuna delle quattro rate in scadenza a giugno dal valore di un miliardo e 600 milioni di euro. "Questo denaro non sarà versato e non ce n'è da versare", ha dichiarato ai microfoni della tv greca Mega il ministro dell'Interno Nikos Voutsis. E' stato invece intervistato dalla Bbc il ministro delle Finanze ellenico, Yanis Varoufakis, secondo cui una eventuale uscita della Grecia dalla moneta unica sarebbe "catastrofica". Dopo i "passi enormi" fatti dalla Grecia per andare incontro alle richieste europee, "ora spetta a queste istituzioni fare la loro parte", ha aggiunto Varoufakis. "Gli siamo andati incontro a tre quarti del percorso, ora loro devono venirci incontro facendo quell'ultimo quarto". Dalla Germania, intanto, si fa avanti l'ipotesi di un terzo pacchetto di aiuti ma "solo se le riforme vengono implementate", fa sapere il quotidiano Bild. In assenza di un aiuto, secondo l'agenzia di rating Fitch la Grecia rischia effettivamente il default.



© Riproduzione Riservata.