BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NOTIZIE MPS/ In Borsa chiude a +1,38%. Padoan: soluzione per crediti deteriorati prima dell'estate

Pubblicazione:mercoledì 6 maggio 2015 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 6 maggio 2015, 17.32

Infophoto Infophoto

MPS NEWS Chiusura positiva per Piazza Affari (+0,37%) e Mps sale dell'1,38% avvicinandosi a quota 59 centesimi. Il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, sicuramente prima dell'estate arriverà una soluzione per risolvere il problema dei crediti deteriorati delle banche. 

MPS NEWS Piazza Affari continua la sua marcia in rialzo, ma Mps riduce i guadagni allo 0,2%, sopra i 58 centesimi ad azione, dopo essere stata anche in rosso. Secondo La Stampa, la Fondazione Carige rischia ancora di essere commissariata e avrebbe chiesto al ministero del Tesoro di liberare 200 milioni di fondi accantonati per ricostituire il proprio patrimonio, colpito da consistenti svalutazioni.

MPS NEWS Piazza Affari prova il rimbalzo e Mps sale dell'1,6%, superando così i 59 centesimi ad azione. Milano Finanza oggi scrive che la Fondazione Mps ha davanti a sé quattro opzioni rispetto all’aumento di capitale di Montepaschi: sottoscriverlo interamente, oppure in parte cedendo una parte dei diritti, la vendita totale degli stessi o persino la cessione della propria quota (2,5%) nella banca senese. Spetterà a Marcello Clarich guidare Palazzo Sansedoni verso la giusta direzione.



© Riproduzione Riservata.