BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NOTIZIE MPS/ In Borsa chiude a +1,95%. Processo Carige: chiesto rinvio a giudizio per Berneschi

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

MPS NEWS Chiusura in rialzo per Piazza Affari (+0,8%) e Mps riesce a terminare la seduta a quota 60 centesimi ad azione, con un +1,95%. I Pm della Procura di Genova hanno chiesto il rinviio a giudizio per l'ex Presidente di Banca Carige Giovanni Berneschi e agli altri nove indagati per la presunta maxi truffa ai danni della banca ligure. Le accuse più pesanti sono di associazione a delinquere finalizzata alla truffa e riciclaggio. La prossima udienza davanti al Gup è fissata per il 12 maggio.

MPS NEWS Piazza Affari si muove intorno alla parità e Mps sale dello 0,9%, ormai sulla soglia dei 60 centesimi ad azione. Antonio Patuelli, Presidente dell'Abi, ha detto che l'Italia arriva solo ora a ipotizzare una bad bank perché per mesi ci sono state delle polemiche provinciali sugli aiuti alle banche.

MPS NEWS Piazza Affari si muove in rosso e Mps sale dello 0,3%, superando così la soglia dei 59 centesimi ad azione. Secondo quanto scrive Milano Finanza, la Fondazione Mps sarebbe riuscita a risolvere la grana relativa al debito di oltre 200 milioni di euro del suo ramo immobiliare, Sansedoni, di cui Montepaschi è azionista con il 21,8%. Sarebbe stato infatti raggiunto un primo accordo con le banche creditrici in grado di dare via libera al piano industriale e all’approvazione del bilancio 2014.

< br/>
© Riproduzione Riservata.