BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NOTIZIE MPS/ In Borsa chiude a +3,78%. Abi: aumentano le sofferenze bancarie in Italia

Pubblicazione:martedì 16 giugno 2015 - Ultimo aggiornamento:martedì 16 giugno 2015, 17.32

Infophoto Infophoto

MPS NEWS Piazza Affari riesce a chiudere in crescita dello 0,25% e Mps, dopo una sospensione per eccesso di rialzo, termina la seduta con un +3,78% a quota 1,785 euro ad azione. Dai dati Abi emerge che in aprile le sofferenze bancarie sono salite a 191,5 miliardi dai 189,5 di marzo.

MPS NEWS Resta in rosso Piazza Affari, ma Mps è passata al segno +, con un rialzo dell'1,6% che riporta il titolo verso gli 1,75 euro ad azione. Alessandro Profumo, Presidente di Montepaschi, ha detto che ora che l'aumento di capitale è terminato ci si potrà concentrare in maniera più attiva sulla ricerca di un partner con cui aggregarsi. Nessun nome in merito è stato però fatto.

MPS NEWS Piazza Affari si muove in rosso e Mps cede lo 0,4%, avvicinandosi agli 1,71 euro ad azione. Alla prossima asta Tltro della Bce, fissata per il 24 giugno, le banche italiane dovrebbero chiedo circa 10 miliardi di euro. Lo scrive Il Sole 24 Ore, ricordando che nella precedente asta di marzo, i nostri istituti di credito chiesero ben 32 miliardi.



© Riproduzione Riservata.