BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GEO-FINANZA/ Il "patto" con gli Usa che aiuta l'Italia

Pubblicazione:

Barack Obama (Infophoto)  Barack Obama (Infophoto)

L’Italia, le cui piccole imprese avrebbero il massimo vantaggio da minori costi di accesso ai mercati esteri, e la Germania hanno più di altri l’interesse a premere l’Ue per accelerare l’accordo euroamericano. Pertanto un attivo nucleo italo-tedesco (e inglese) nell’Ue appare precondizione per la creazione di un nucleo euroamericano con raggio globale.

 

www.carlopelanda.com

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
19/06/2015 - concordo pienamente con il commento precedente.... (Eugenio Bravetti)

non ho altro da aggiungere....

 
18/06/2015 - TTPI la GRANDE PORCATA!!! (Pietro Sita)

Come mai Pelanda non ci spiega il motivo per cui le trattative sul TTPI ed il TPP vengono condotte in grande segreto? L'America vuole una zona di libero scambio per le sue corporate a danno del resto del mondo. Se il parlamento europeo sarà così stupido da firmare questa roba le corporate saranno in grado di fare causa agli stati SOVRANI: questo trattato è contro l'interesse dei popoli ed è a favore delle multinazionali! NON DEVE PASSARE! L'America spinge in questa direzione esclusivamente per convenienza sua, perché è in pesante affanno finanziario e per continuare a fare la potenza egemone ha bisogno di legare con pesanti catene i popoli del mondo. La segretezza che circonda questi trattati è dovuta al fatto che non si vuole che venga conosciuto il vero contenuto e le conseguenze devastanti per i popoli. Gli amerikani hanno abusato del petrodollaro per rapinare il mondo intero e finanziare le LORO guerre neo-coloniali. Hanno stampato dollari privi di valore (carta straccia!!) a rotta di collo e sono sull'orlo del default come la Gracia e l' U.E. Cina e Russia non sono più disposte a riconoscere l'egemonia del dollaro che strozza le loro valute: hanno fatto accordi con tanti paesi per fare scambi commerciali nelle valute locali bypassando il dollaro: questo per l'amerika è peggio di una bomba atomica! Come Prodi con l'europa vogliono farci credere che questi trattati produrranno posti di lavoro e benessere ma lo faranno per l'1% che possiede il 90% della ricchezza!