BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BORSA ITALIANA / News Milano e le altre: Piazza Affari al top in Europa, spread in leggero calo. Oro ai minimi da cinque anni (lunedì 18 luglio 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Borsa di Milano (Infophoto2)  Borsa di Milano (Infophoto2)

BORSA ITALIANA NEWS: MILANO E LE ALTRE, INDICE MIB ANCORA POSITIVO. ORO AI MINIMI DA CINQUE ANNI (LUNEDI’ 20 LUGLIO 2015) – A pochi minuti dalla chiusura della giornata odierna di contrattazioni borsistiche, continua ad essere Milano al top con un buon + 1.01% a quota 24005,69 punti. Molto bene anche Madrid con l’indice Ibex 35 che guadagna lo 0,74% e quindi la borsa di Francoforte con un l’indice Dax 30 che avanza dello 0,72%. Lo spread ed ossia il differenziale tra le i BPT decennali italiani ed i Bundes tedeschi si mantiene intorno ai 119 punti base per un rendimento pari all’1,91%. Infine, da segnalare il crollo dell’oro che per effetto di un dollaro abbastanza forte, è praticamente ai minimi da cinque anni a questa parte.

BORSA ITALIANA NEWS: MILANO E LE ALTRE, CONTINUA IL MOMENTO POSITIVO (LUNEDI’ 20 LUGLIO 2015) - L'andamento della Borsa di Milano e delle principali borse europee conferma come le tensioni delle scorse settimane dovute al referendum greco con la conseguente minaccia di addio di Atene dalla zona Euro, siano ormai solo un pallido ricordo. Infatti, nei mercati europei si respira aria di grande ottimismo non solo per in ragione del raggiunto accordo tra Atene ed il Parlamento Europeo ma anche perché quest’oggi, dopo tre settimane di chiusura, riaprono le banche greche con il Governo di Atene che ha dato il via alla fase di rimborso di creditori per una prima tranche per complessivi 6,8 miliardi di euro. In questo momento molto bene la Borsa di Milano con l’indice Mib che a quota 24053,57 con un guadagno di 1,21 punti percentuali. Bene anche le altre borse europee con il Dax 30 di Francoforte a +0,78%, il CAC 40 della Borsa di Parigi a +0,52 e Madrid che vanta un Ibex 35 che guadagna 0,69 punti percentuali rispetto alla chiusura di venerdì. Lo spread tra i titoli decennali italiani e quelli tedeschi scende ulteriormente a quota 118,41 punti (-2,12%) per un rendimento dell’1,90% mentre è in discesa il prezzo dell’oro con un -2.49% per un prezzo all’oncia di 1105,86. Per quanto concerne Piazza Affari spicca Azimut con +3,98% seguito da Mediobanca che in questo momento guadagna il 3,35% e quindi Luxottica Group con un +3,14%. Male Tenaris con -1,70% e Mediaset con -1,49%. Infine, il tasso di cambio tra euro e dollaro è pari a 1.084.



© Riproduzione Riservata.