BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

UNIONI CIVILI/ Il ministero: ecco quanto costerebbero allo Stato

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

UNIONI CIVILI, QUANTO COSTEREBBERO ALLO STATO? Gli oneri che deriverebbero dal provvedimento sulle unioni civili sono di 3,5 milioni di euro nel 2016 e di 6 milioni di euro nel 2017. Lo fa sapere su Twitter il Ministero dell'Economia e delle Finanze, correggendo altre cifre emerse nelle scorse settimane. "Il MEF smentisce chi nelle settimane passate aveva vaticinato spesa di 40 miliardi per le unioni civili al solo fine di impantanare la discussione", spiega ad esempio Micaela Campana, responsabile diritti del PD, ricordando le parole del ministro degli Interni, Angelino Alfano, che il 10 marzo scorso aveva detto che intervenire sulle pensioni di reversibilità a favore delle coppie gay costerebbe circa 40 miliardi di euro. I numeri diffusi dal ministero hanno però sollevato anche diverse critiche: "Siamo alle coperture via tweet? – scrive il presidente della Commissione lavoro del Senato Maurizio Sacconi – Come sanno coloro che conoscono le regole dicontabilità pubblica, la copertura per la spesa previdenziale deve essere calcolata per almeno dieci anni in quanto deve stimare la piena espressione degli effetti a regime delle nuove norme. Leggeremo la relazione tecnica per capire la base di calcolo e la proiezione temporale rispetto ad un volume di spesa su reversibilità e familiari a carico che è di circa 50 miliardi", conclude Sacconi.



© Riproduzione Riservata.