BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NOTIZIE MPS/ In Borsa chiude a -7,48%. Tononi smentisce di essere in corsa per la successione a Profumo

Vediamo le notizie del giorno su Mps: dall'andamento del titolo in Borsa alle news e ai rumors pubblicati su agenzie e quotidiani riguardanti Montepaschi e le altre banche italiane

Infophoto Infophoto

Chiusura in rosso (-2,97%) per Piazza Affari, con Mps che nel pomeriggio è stata sospesa due volte per eccesso di ribasso, terminando poi la giornata con un -7,48%, vicino a quota 1,42 euro ad azione. Massimo Tononi, Presidente di Borsa Italiana, ha dichiarato di non aver capito come mai il suo nome circoli tra i possibili successori di Alessandro Profumo alla presidenza di Montepaschi.

Virata in rosso per Piazza Affari e Mps cede il 2%, scendendo sotto quota 1,51 euro ad azione. Fabrizio Viola, Amministratore delegato della banca senese, in un'intervista Repubblica non nasconde che la situazione che si sta determinando sui mercati a causa della crisi greca renda più difficile fare fusioni nel breve termine.

Piazza Affari prova il rimbalzo, così come Mps, che sale dell’1,9%, sopra quota 1,56 euro ad azione. Antonio Patuelli, Presidente dell’Associazione bancaria italiana, cerca intanto di diffondere sicurezza: l’esposizione delle banche italiane sulla Grecia è minima, dunque non c’è alcun problema per gli istituti di credito, che “vivono gli stessi problemi e le medesime potenzialità di imprese e famiglie".

© Riproduzione Riservata.