BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

BOT LUGLIO 2015/ Asta, le caratteristiche comunicate dal Mef

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha comunicato le caratteristiche dell'asta di Bot che si terrà il 10 luglio 2015: verranno emessi titoli di stato per 6,5 miliardi di euro.

Immagini di archivio (Infophoto2)Immagini di archivio (Infophoto2)

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze, sul sito istituzionale, ha pubblicato le caratteristiche dell'asta di Bot che si terrà venerdì 10 luglio 2015, in un momento particolarmente delicato, a causa della difficile situazione della Grecia, ad un passo dal default. Sul mercato verranno collocati titoli per 6,5 miliardi di euro, con scadenza fissata per il 14 luglio 2016 (il Mef ha precisato che, in seguito ad assenza di specifiche esigenze di cassa non verranno collocati titoli a scadenza trimestrale). L'asta, riservata agli investitori indicati nel decreto di emissione, si terrà, come di consueto, con il sistema di collocamento dell'asta competitiva (offerte espresse in termini di rendimento). Il Mef ha precisato che i titoli possono essere sottoscritti per un importo minimo di 1.000 euro e ha reso noto anche il valore dei BOT in circolazione al 30 giugno 2015, pari, complessivamente a 128.564,031 milioni di euro, composto da 41.356,376 milioni di euro in titoli semestrali e 87.207,655 milioni di euro in titoli annuali. 

© Riproduzione Riservata.