BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NOTIZIE MPS/ In Borsa chiude a +5,78%. Panetta: progressi nel confronto Italia-Ue su bad bank

Vediamo le notizie del giorno su Mps: dall'andamento del titolo in Borsa alle news e ai rumors pubblicati su agenzie e quotidiani riguardanti Montepaschi e le altre banche italiane

Infophoto Infophoto

Chiusura in rialzo del 3,51% per Piazza Affari, con Mps che mette a segno un +5,78%, riportando il titolo sopra gli 1,59 euro. Il vicedirettore di Bankitalia, Fabio Panetta, nel corso di un'audizione al Senato ha spiegato che si stanno registrando dei progressi nel confronto tra autorità italiane e Commissione europea riguardo la creazione di una bad bank nel nostro Paese.

Piazza Affari sale in modo convinto e Mps recupera il 3,9%, superando quota 1,56 euro ad azione. Poste Italiane, secondo quanto scrive Il Sole 24 Ore, è pronta a cambiare statuto per prepararsi all'Ipo. Il Cda di domani dovrebbe, tra le altre cose, adattare il board alle disposizioni di Bankitalia, dato che la presenza di Bancoposta rende Poste soggetta alla vigilanza di Palazzo Koch.

Piazza Affari prova a salire anche oggi e Mps sale dell’1,8%, sopra quota 1,53 euro ad azione. La Consob, a quanto scrive Milano Finanza, è stata informata della costituzione del patto parasociale in Carige tra Coop Liguria, Fondazione De Mari, Cassa di Risparmio di Savona e Cassa di Risparmio di Carrara. I quattro enti raggiungono insieme il 4,2% del capitale.

© Riproduzione Riservata.