BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

IMU E TASI ABOLITE NEL 2016 / Renzi lo annuncia durante un incontro pubblico a Pesaro

Imu e Tasi abolite nel 2016, Matteo Renzi annuncia il provvedimento secondo il quale a partire dal prossimo anno non saranno più previste Tasi ed Imu per tutti. Inoltre conferma gli 80 euro.

Matteo Renzi (Infophoto)Matteo Renzi (Infophoto)

Imu e Tasi abolite nel 2016? Renzi rilancia l'annuncio e prosegue per la sua strada. Nel corso dell’ultimo periodo si è spesso parlato della pressione fiscale presente nel nostro Paese con due differenti correnti di pensiero: la prima evidentemente a sostegno dell’azione del Governo parla di abbassamento del livello di tassazione mentre la seconda sostiene che c’è stato un aumento. Il punto focale del dibattito è relativo alla tassazione sugli immobili ed in particolar modo sull’Imu e sulla Tasi. A tal proposito, c’è stato uno scatto del Governo su tale tematica ed in particolare del presidente del Consiglio Matteo Renzi che nel corso di un incontro pubblico a Pesaro presso il teatro Rossini, ha annunciato la decisione del Governo di abolire Imu e Tasi per tutti i cittadini a partire dal 2016. Inoltre, il Premier ha voluto anche ricordare come i fatidici 80 euro mensili, siano un’iniziativa non temporanea ma destinata a rimanere per sempre, aggiungendo “In Italia la tassazione è esagerata e bisogna abbassare le imposte ma per fare questo non basta un anno”. Insomma, due buone notizie che faranno felici i proprietari di immobili e quanti si giovano mensilmente degli ormai fatidici 80 euro.

© Riproduzione Riservata.