BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

NOTIZIE MPS/ In Borsa chiude a +1,76%. Assopopolari incontra Confebras

Vediamo le notizie del giorno su Mps: dall'andamento del titolo in Borsa alle news e ai rumors pubblicati su agenzie e quotidiani riguardanti Montepaschi e le altre banche italiane

InfophotoInfophoto

Piazza Affari chiude a +1,62% e Mps sale dell'1,76%, superando gli 1,79 euro ad azione. Il prossimo 5 ottobre a Roma l’Associazione Nazionale tra le Banche Popolari incontrerà una delegazione di Confebras, la Confederazione brasiliana di Cooperative di credito. L’incontro, al quale parteciperà una delegazione di oltre venti rappresentanti fra amministratori e dirigenti della cooperazione brasiliana, rappresenta un’occasione per uno scambio di informazioni e di valutazioni sull’evoluzione della Cooperazione bancaria mondiale e servirà ad approfondire i principali temi sulle specificità e sulla sfida per il futuro delle Banche popolari. Per il Segretario generale di Assopopolari, Giuseppe De Lucia Lumeno, “quest’incontro rappresenta un ulteriore elemento di soddisfazione che conferma la vocazione internazionale della cooperazione”. 

Piazza Affari guadagna ancora e Mps sale dello 0,7%, sempre sopra gli 1,77 euro ad azione. L'assemblea degli azionisti di Montepaschi ha eletto Massimo Tononi alla Presidenza della banca senese. Con il 37,01% del capitale sociale presente alla votazione, ha optato a favore il 98,6%, contro l'1,17%, mentre si è astenuto lo 0,22%. Il Tesoro non ha preso parte alla votazione. Il cda ratificherà la nomina il 29 settembre. 

Piazza Affari si muove in rialzo e Mps sale dello 0,5%, sopra gli 1,77 euro ad azione. Oggi è in programma l’assemblea degli azionisti di Montepaschi, che dovrà ratificare la nomina a Presidente di Massimo Tononi. Milano Finanza ricorda che l’appuntamento sarà utile anche per capire i rapporti di forza tra gli azionisti maggiori, a partire dai pattisti Fondazione Mps, Btg Pactual e Fintech, che ormai rappresentano il 4,5% del capitale della banca.

© Riproduzione Riservata.