BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MADE IN ITALY / "Food" in vertice a Parma

Per i 25 anni della rivista "Food" imprenditori, banchieri,  parlamentari ed esperti a consulto a Parma: attesi Renzo Rosso e Oscar Farinetti, invitato il premier Matteo Renzi.

Agroalimentare made in Italy Agroalimentare made in Italy

La business community dell’alimentare si dà appuntamento a Parma domani 22 settembre alle 17.30, nella suggestiva cornice del Teatro Regio, per festeggiare i 25 anni della rivista Food, il mensile di riferimento per manager e imprenditori dell’industria e della distribuzione. All'evento - sponsorizzato anche da Number1, leader italiano nella logistica "fast moving consumer goods" - è atteso anche il premier Matteo Renzi. “Racconti dal futuro: idee, scenari e strategie per i mercati di domani” è il titolo del summit che analizzerà i trend emergenti nei mercati del food&beverage. Multicanalità e nuovi target saranno le tematiche al centro dell’analisi di Alix Partner, arricchita da video-testimonianze di François Nuyts (Amazon), Renzo Rosso (Naturasì) e Cathy Strange (Whole Foods). Oscar Farinetti (Eataly) offrirà idee e nuovi spunti per affermare il made in Italy all’estero. Che cosa, dove e come mangeremo nei prossimi anni sarà il tema dell’analisi di Enrico Finzi, presidente di Astra Ricerche, mentre il filosofo Umberto Galimberti rifletterà su sostenibilità ed evoluzione del gusto. Non mancherà un confronto con il mondo delle istituzioni per capire in che modo il Sistema Paese può supportare la crescita del made in Italy, soprattutto sui mercati esteri. Interverranno: Gaetano Micciché (Banca Intesa SanPaolo) l'europarlamentare Paolo De Castro e Luigi Scordamaglia (Federalimentare).

© Riproduzione Riservata.