BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

BORSA / Europa incerta, in Piazza Affari volano le banche

La giornata di Borsa si chiude incerta per l'Europa, che oscilla su valori poco distanti dalla parità. Wall Street apre in calo. A Piazza Affari molto bene le banche. Cala ancora il petrolio

Borsa MIlano (InfoPhoto)Borsa MIlano (InfoPhoto)

Fine seduta opaco per le Borse europee che avevano visto a metà giornata la possibilità di guadagni ben più consistenti.

Milano chiude col rialzo più consistente, stabilizzandosi su un +0,85%. Londra avanza dello 0,33%, Parigi dello 0,17%. Cede solo Francoforte, che perde lo 0,36%.

Wall Street inaugura la giornata con lievi cali. Il Nasdaq retrocede infatti dello 0,25%, il Dj dello 0,17%.

A Milano splendono le banche. Banca Pop Milano cresce infatti del 5,60%, Banco Popolare del 4,21% (su voci insistenti di aggregazione in cantiere), Banca Pop Emil Romagna del 3,05%, e Ubi Banca del 2,33%. La moda perde parte dei guadagni registrati ieri. Moncler scende del 2,75%, Tod's del 2,38% e Yoox dell'1,75%.

Lo spread cala dell'1,27%, recuperando parte dei punti presi ieri e fermandosi a 105.22. Il petrolio continua a scendere e con un -1,26% viene ceduto questa sera per 30,56 dollari al barile.

L'euro sale dello 0,03% e si cambia con il dollaro per 1,085075.

Per l'oro, invece, +0,23%.

© Riproduzione Riservata.