BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Agenzie delle Entrate/ 730 precompilato 2016, spese mediche: i chiarimenti per odontoiatri e medici di base

Modello 730 precompilato 2016, spese mediche 2015: i chiarimenti riguardanti i soggetti che sono tenuti a comunicare i dati all'Agenzia delle Entrate entro fine gennaio

Infophoto Infophoto

730 PRECOMPILATO, 2016, INVIO DATI SPESE MEDICHE E SANITARIE 2015 ALL'AGENZIA DELLE ENTRATE: I CHIARIMENTI PER ODONTOIATRI E MEDICI DI BASE Tra i soggetti obbligati a trasmettere i dati sulle spese mediche degli italiani all’Agenzia delle Entrate entro il 31 gennaio vi sono anche i dentisti che rientrano nel regime di vantaggio. Il Sole 24 Ore chiarisce infatti che l’obbligo di comunicazione prescinde dal regime fiscale adottato dal professionista. Quindi chi è iscritto all’albo dei medici chirurghi e degli odontoiatri deve inviare i dati. Tra gli altri chiarimenti, il quotidiano economico ricorda che i medici di base devono inviare i dati anche relativi al rilascio di certificati dietro pagamento di fattura.

730 PRECOMPILATO, 2016, SPESE MEDICHE E SANITARIE 2015: FISOTERAPISTI, PARAFARMACIE E INFERMIERI ESENTI DALL’OBBLIGO DI TRASMISSIONE DEI DATI Arrivano importanti chiarimenti che riguardano i soggetti che devono trasmettere i dati sulle spese mediche degli italiani all’Agenzia delle Entrate entro il 31 gennaio (o meglio il 1° febbraio, visto che l’ultimo giorno del mese cade di domenica) perché vengano inseriti nel 730 precompilato dei contribuenti. Il Sole 24 Ore di oggi evidenzia infatti che i fisioterapisti “non sono tra i soggetti espressamente individuati” “quali destinatari dell’obbligo di trasmissione dei dati”. Allo stesso modo anche le parafarmacie e quei professionisti che non sono iscritti all’albo dei medici, come gli infermieri, risultano esentati dall’obbligo di inviare i dati. Gli esperti del quotidiano di Confindustria evidenziano comunque che ciò è valido, “salvo ulteriori interventi in via interpretativa” da parte del ministero dell’Economia.

© Riproduzione Riservata.