BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ITALIA SOTTO ATTACCO?/ Formica: Ue e banche, Renzi è impotente

Matteo Renzi (Infophoto) Matteo Renzi (Infophoto)

La legittimazione della speculazione nasce dal fatto che carenza di una direzione politica fa sì che gli speculatori in borsa non siano solo stranieri, ma anche italiani. Specula contro il suo Paese anche chi ha da tutelare interessi nazionali: è la crisi del sistema.

 

Moscovici ha detto: “Nessuno ha avuto flessibilità come l’Italia, ora riducete il debito”. La polemica della Commissione Ue nasce in realtà da Francia e Germania?

No. Da quando è entrato in vigore l’euro, noi dovevamo porre la questione dell’economia pubblica a livello europeo. Questo in realtà non è avvenuto, e si è andati avanti per arrangiamenti. Da un lato si è concessa la flessibilità, dall’altra si è finto di non vedere cosa avveniva. La stessa politica della Bce è priva di una direzione politica: si emette tanta liquidità ma il cavallo non beve, nonostante il crollo del petrolio e delle materie prime. Significa che c’è qualcosa di più profondo che non sta funzionando, e questo problema riguarda la direzione della politica economica.

 

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.