BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

RIFORMA PA/ Piga: un piano che funziona al 10%

Marianna Madia (Infophoto)Marianna Madia (Infophoto)

Il rischio di questa misura è quella di creare un’illusione: che sia sufficiente per risolvere il 100% del problema. Mentre nella realtà affronta le questioni che riguardano il 10% più “malato” della Pubblica amministrazione, ma non il 90% composto da persone oneste ma che spesso non sono messe nelle condizioni di lavorare al meglio. In questo modo non stiamo ancora mobilitando la Pa a fare bene.

 

In che senso?

Una persona che timbra il cartellino, si reca al lavoro ma per motivi organizzativi non riesce a rendere al meglio, rappresenta comunque un problema per la Pa. Il grande sforzo che deve compiere il governo Renzi è creare un’amministrazione pubblica “scintillante”, dove le migliori risorse del Paese siano messe a sistema. C’è un enorme bisogno di giovani, le cui porte dentro alla Pa sono chiuse dalla mancanza di turnover.

 

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.