BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

APPLE/ Primo trimestre, vendite iPhone sotto le attese. Ricavi in crescita dell’1,7% (News e ultime notizie)

Apple ha comunicato i dati trimestrali. Vendite degli iPhone in diminuzione. Ricavi in crescita, ma penalizzati dal superdollaro. Tim Cook prevede un buon andamento per gli iPad

Tim Cook (Infophoto)Tim Cook (Infophoto)

Apple ha comunicato i dati trimestrali tanto attesi dai mercati. Oggi si capirà quale sarà la reazione a Wall Street, dopo che le contrattazioni afterhour si sono concluse con e-2,57%. L’azienda di Cupertino ha venduto 74,77 milioni di iPhone, più dei 74,5 dello stesso periodo del 2014, ma meno dei 76,5 circa attesi dagli analisti. Apple ha registrato un utile netto in miglioramento dell'1,19% a 18,37 miliardi, con utile per azione di 3,28 dollari (contro i precedenti 3,06). I ricavi sono stati in crescita dell’1,7%, ma in rallentamento. Apple ha evidenziato come sui risultati abbia inciso il dollaro forte, senza il quale i ricavi sarebbero cresciuti dell’8%. Per questo la multinazionale ha deciso di intraprendere alcune azioni per coprirsi dai rischi valutari. Tim Cook, amministratore delegato di Cupertino, in un’intervista al Wall Street Journal ha spiegato che nei prossimi mesi prevede un aumento delle vendite degli iPad.

© Riproduzione Riservata.