BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CINA, BORSE, PETROLIO/ Sapelli: c'è un pericolo più grande pronto a travolgerci

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

Nel mentre si frantuma il sogno europeo chiudendo frontiere e scoprendo che non si scherza con le povere vittime della guerra e della povertà. Ma la Cina fa scuola: se i mercati - anche quello mondiale del lavoro (perché questo sono i flussi migratori) - non funzionano, si ricorre alla forza, alla polizia di frontiera.

Deflazione da stagnazione, deflazione che nega la misericordia. Dove sono i cantori delle magnifiche sorti progressive? Dovrebbero star tappati in casa, invece comandano e decidono e i rottamati tra di loro non esistono: anzi, tengono banco! I pochi saggi che ancora sopravvivono... lo fanno tra le imminenti macerie, come insegna il capolavoro di Luca Doninelli “Le cose semplici”, edito da Bompiani, che consiglio a tutti di leggere per comprendere ciò a cui andiamo incontro…



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
07/01/2016 - Solo paura? (claudia mazzola)

Carissimo, io la stimo tanto Sapelli e anche Doninelli, però siete un pò negativelli!