BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BORSA ITALIANA OGGI/ Milano, news: chiusura a -0,59%, Stm a +5,51% (oggi, 28 ottobre 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Lapresse  Lapresse

BORSA ITALIANA OGGI (aggiornamento delle ore 17:35) Piazza Affari chiude a -0,59% e sul listino principale troviamo in rialzo solamente A2A (+0,41%), Banca Mediolanum (+0,16%), Brembo (+1,54%), Buzzi (+1,08%), Cnh Industrial (+2,16%), Fca (+0,15%), Ferragamo (+0,31%), Ferrari (+0,12%), Fineco (+1,38%), Leonardo (+0,18%), Luxottica (+1,71%), Mediobanca (+1,01%), Snam (+0,29%) e Stm (+5,51%). I ribassi più ampi sono quelli di Azimut (-2,88%), Mps (-3,85%), Eni (-3,3%), Generali (-2,31%), Recordati (-3,14%), Saipem (-2,4%), Unipol (-2,21%) e Yoox (-2,02%). Fuori dal listino principale Carige cede l’8,13%, Class Editori il 4,73% e Il Sole 24 Ore il 4,41%. Il cambio euro/dollaro si avvicina a quota 1,095, mentre lo spread tra Btp e Bund scende sotto i 148 punti base.

BORSA ITALIANA OGGI (aggiornamento delle ore 15:20) Piazza Affari cede l’1% e sul listino principale troviamo in rialzo solamente A2A (+0,7%), Brembo (+2%), Buzzi (+0,3%), Cnh Industrial (+2,1%), Ferragamo (+0,1%), Fineco (+0,6%), Luxottica (+1,7%), Mediobanca (+1,2%), Prysmian (+0,1%), Snam (+0,1%) e Stm (+3,4%). I ribassi più ampi sono quelli di Azimut (-2,4%), Mps (-3,8%), Eni (-3,3%), Generali (-2,2%), Recordati (-3%) e Yoox (-2,2%). Fuori dal listino principale Rcs sale del 4,2%, mentre Carige cede l’8,5%. Il cambio euro/dollaro resta sopra quota 1,09, mentre lo spread tra Btp e Bund si avvicina ai 150 punti base.

BORSA ITALIANA OGGI (aggiornamento delle ore 12:10) Piazza Affari cede lo 0,9% e sul listino principale troviamo in rialzo solamente A2A (+0,4%), Brembo (+0,4%), Cnh Industrial (+2,3%), Fineco (+0,5%), Luxottica (+1,6%), Mediobanca (+0,3%), Prysmian (+0,3%), Snam (+0,1%) e Stm (+1,4%). I ribassi più ampi sono quelli di Azimut (-2,2%), Eni (-2,2%), Generali (-2,4%), Recordati (-2,7%), Unipol (-2,6%) e Yoox (-2%). Fuori dal listino principale Gala sale dell’8,5%, mentre Carige cede il 7,6%. Il cambio euro/dollaro resta sopra quota 1,09, mentre lo spread tra Btp e Bund supera i 146 punti base.

BORSA ITALIANA OGGI (aggiornamento delle ore 9:45) Piazza Affari cede lo 0,5% e sul listino principale troviamo in rialzo solamente A2A (+0,2%), Banco Popolare (+0,1%), Mps (+1,8%), Brembo (+0,5%), Cnh Industrial (+0,8%), Exor (+0,4%), Fca (+2%), Luxottica (+0,3%), Mediobanca (+2,1%) e Stm (+1,1%). I ribassi più ampi sono quelli di Azimut (-2,3%), Eni (-1,7%), Generali (-2,2%), Recordati (-2,3%) e Unipol (-2,1%). Fuori dal listino principale Gala sale del 9,1%, Chl del 6,6%, mentre Stefanel cede il 4,4%. Il cambio euro/dollaro si trova sopra quota 1,09, mentre lo spread tra Btp e Bund si avvicina ai 145 punti base.

BORSA ITALIANA OGGI: PIAZZA AFFARI PUNTA AI 17.500 PUNTI Piazza Affari oggi può puntare ai 17.500 punti. Nella fase di preapertura giungeranno le valutazioni riguardanti il Pil trimestrale di Francia e Spagna. Attesa anche per il report attestante la fiducia dei consumatori dell’eurozona. Ultimo dato interessante del Vecchio continente è quello relativo all’indice dei prezzi al consumo tedesco. Si passerà poi ai dati a stelle e strisce, iniziando con la stima del Pil. Importante anche la comunicazione relativa all’indice sulla fiducia dei consumatori del Michigan.

La giornata di ieri si è chiusa con un buon rialzo per Piazza Affari (+0,84%), che ha portato il Ftse Mib a 17.426 punti. Sul piano azionario sembra essersi arrestato il calo di Monte dei Paschi di Siena, che ieri ha guadagnato l’1,3%, portandosi su un valore di 0,273 euro. Maggiore il rialzo di Unicredit, che chiude a 2,38 euro, incrementando il suo valore del 2,67%. Ottimo rialzo in doppia cifra (10,4%) per Stm, che ha presentato un’ottima trimestrale.

Lo spread tra Buoni del tesoro italiani e Bund tedeschi resta in zona 140, segnando in chiusura una valore di 142,9 punti base.



© Riproduzione Riservata.