BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

IL CASO/ La seconda vita delle edicole italiane

LaPresse LaPresse

Armando Abbiati, presidente Snag, dice che secondo una “vecchia regola del marketing”, portare le persone in negozio aumenta le possibilità di vendita. “Per questo - continua - accogliamo positivamente le nuove partnership come quella stipulata con Nexive: i potenziali lettori, infatti, avranno più opportunità di avvicinarsi all’edicola per usufruire dei servizi e saranno stimolati ad acquistare i prodotti editoriali offerti”.

“Proprio in questa settimana - interviene Roberto Rampi, onorevole della camera dei Deputati - c’è stata l’approvazione della legge sull’informazione che contiene un passaggio specifico sul tema della distribuzione, diventato da diversi anni uno degli anelli deboli nel garantire il pluralismo, e questa importante iniziativa contribuisce a dare una risposta a un problema sentito e sul quale abbiamo ricevuto segnalazione da centinaia di cittadini e di operatori del settore”. Per Antonio Palmieri, onorevole della Commissione cultura della Camera dei Deputati, l’accordo va nella “giusta direzione”, dal momento che “viviamo un’epoca di grandi novità” ed è necessario saper cambiare abitudini e mentalità, per rispondere a sfide inedite.

© Riproduzione Riservata.